Disinfestazione

servizi

Liberiamo gli ambienti dai parassiti e dai danni provocati dalla loro presenza e preveniamo le infestazioni grazie ad una attenta lettura ambientale ed agli innovativi processi tecnologici di cui disponiamo, garantendo la massima protezione contro qualsiasi infestante

 

Insetti delle derrate alimentari, blattella germanica, blatta orientale (scarafaggio nero), formiche, mosche, zanzare, ragni, tarli del legno, vespe e calabroni, processionaria, cimici, cimice dei letti, pulci, zecche (tanto per citare quelli che si trovano con maggiore frequenza) e tutti gli insetti alati e striscianti.

DISINFESTAZIONE ECOLOGICA

DISINFESTAZIONE ECOLOGICA

Quando l’ambiente ce lo consente, effettuiamo disinfestazioni ecologiche prive di prodotti chimici, evitando così di disperdere nell'ambiente sostanze nocive.

Soprattutto in ambienti delicati (aziende alimentari, ambienti ospedalieri, ecc.), l’utilizzo di queste tecniche viene particolarmente apprezzato ed assume una particolare importanza, in quanto é possibile effettuare il trattamento anche in presenza di altre persone (criodisinfestazione o vapore secco surriscaldato) che possono così continuare il proprio lavoro senza pericoli escludendo inoltre la minima possibilità di contaminare prodotti o attrezzature.

Blattella germanica

Blattella Germanica

La Blattella germanica è una specie di scarafaggio dalla forma allungata e snella e prolifera nei posti caratterizzati da umidità, temperature elevate e grande disponibilità di cibo.

Nonostante le piccole dimensione è particolarmente coriacea e difficile da combattere e può fungere da veicolo per diversi microorganismi patogeni.

Può essere eliminata con appropriati trattamenti, intervenendo su tutti i focolai di infestazione all’interno delle strutture.

Interveniamo applicando microgocce di gel insetticida, sotto forma di esca alimentare completamente inodore, tramite una pistola dosatrice di precisione.
Il trattamento non arrecherà pericolo per adulti, bambini o animali di affezione E NON sarà causa di odori sgradevoli

BLATTA ORIENTALE

Blatta orientale

La blatta orientale è una specie di scarafaggio che si è stabilmente diffusa in Europa fin dall’epoca preistorica e trova il suo habitat ottimale in presenza di temperature che oscillano tra i 12 e i 30 gradi.

Lo “scarafaggio nero” colonizza soprattutto le reti fognarie delle nostre città, da cui spesso fuoriesce introducendosi nelle abitazioni e contaminando così gli alimenti e le superfici con cui viene in contatto, favorendo la trasmissione di numerosi microrganismi, parte dei quali raccolti nelle fognature, pericolosi per la salute dell’uomo e di altri animali.

Intraprendere un corretto piano di lotta, significa evitare l’insediamento di questi pericolosi insetti nelle nostre strutture ed eliminare il rischio di avere alimenti contaminati, merci rovinate ed un degrado delle condizioni igieniche.

Insetti derrate alimentari

Insetti derrate alimentari

Per evitare la contaminazione degli alimenti è necessario predisporre piani di intervento corretti ed efficaci.

 

Attività di ispezione, monitoraggio e pest proofing con l’applicazioni di idonee barriere e verifica costante dei risultati sono punti essenziali del servizio che offriamo.

Tecnologia del calore

Solver Novara

Tecnologia innovativa e priva di tossicità che consente di eliminare gli agenti infestanti dalle derrate alimentari.
Gli insetti presenti che proliferano nelle derrate alimentari trovano infatti il loro habitat ideale a temperature che oscillano tra i 18° e i 35°. Quando le temperature aumentano gli insetti cominciano a diventare più vulnerabili e hanno difficoltà a riprodursi.
Innalzando la temperatura tra i 47° e i 52° vengono eliminati gli insetti in tutti i loro stadi vitali, tramite processi di disidratazione, ma anche per alterazioni irreversibili sulla composizione lipidica ed infine sull’eliminazione degli enzimi corporei.
L’utilizzo di speciali attrezzature in grado di produrre aria calda, ci consente di realizzare questi interventi in maniera naturale, sicura ed efficace.

Formiche

Formiche

Sapevate che le formiche costituiscono circa il 50% di tutti gli insetti?

Sono in grado ormai di colonizzare qualunque sito. Questi insetti si diffondono in colonie e possono infestare e contaminare ambienti e alimenti costringendoci a scartare quei prodotti e merci che sempre più spesso vengono deteriorate dalla loro attività.

La lotta contro le formiche deve essere affrontata con trattamenti sistematici, a partire dalla definizione della specie ed alla localizzazione dei nidi, condizione che ci permette di poter attuare la migliore strategia lotta.

Curiosità: sapevate che la regina regola la fecondazione delle uova utilizzando una sacca chiamata spermateca che si trova nella parte posteriore dell’addome e che le femmine si sviluppano da uova fecondate (anfigoniche) mentre i maschi da uova non fecondate (partenogenetiche)?

Mosche

Mosche

Siamo abituati a definire con il termine di mosca la “mosca domestica” e , in successione definiamo molto spesso qualsiasi dittero che possa vagamente somigliare alla “mosca domestica”, con il termine generico di mosca.

In realtà la loro esatta identificazione può non essere semplice anche se le più comuni le possiamo distinguere basandoci su dimensioni, colori, nervatura delle ali,comportamenti.

La loro corretta individuazione ci permette di effettuare trattamenti mirati e molto più risolutivi rispetto a quelli che prevedono l’utilizzo di semplici insetticidi. Infatti il perfetto mix di attrattivi a feromoni con sostanze appetenti uniti a sostanze abbattenti sono la chiave del nostro successo.

Ragni

Ragni

La maggior parte dei ragni presenti negli ambienti casalinghi, in solai abbandonati, cantine, giardini, etc. non è pericolosa per l’uomo.

Tuttavia vi sono alcune specie che attraverso il morso possono provocare conseguenze anche non lievi.

La disinfestazione va effettuata trattando tutte le zone dove il ragno va a localizzarsi, ovunque vi siano piccoli spazi o crepe che ne permettono il rifugio.

Il trattamento risulta protettivo anche per le facciate degli stabili preservandole da annerimenti e da un precoce deperimento.

ZANZARE

Zanzare

Effettuiamo interventi su larve e adulti per ottenere il massimo controllo delle infestazioni.

Per affrontare correttamente il problema, bisogna infatti vagliare attentamente tutte le condizioni ambientali ricercando i focolai di infestazione unitamente ai luoghi di riproduzione ed intervenire con l’impiego delle migliori strategie di lotta integrata per consentire di raggiungere in pieno il controllo della situazione.
Nella lotta si possono utilizzare diversi prodotti attivi sia sull’insetto adulto (insetticidi) che sulle larve (larvicidi) da distribuire saggiamente dopo un’attenta disamina dell’area oggetto di intervento.

Proprio l’abilità e l’esperienza del disinfestatore (frutto di anni di studi ed esperienze capillari) fanno la differenza tra un trattamento completamente riuscito da uno rivelatosi solo parzialmente o per nulla soddisfacente.

Tarli del legno

Tarli del legno

I tarli sono coleotteri che decidono di abitare i manufatti in legno, tormentandoci con il loro fastidioso picchiettare.

A volte penetrano anche all’interno delle travi di sostegno dei tetti causando danni strutturali importanti.
Il controllo dell’infestazione da tarli viene da noi effettuata dopo un’attenta ispezione del legno, attraverso l’iniezione di apposite soluzioni insetticidecon attrezzature a pressione in grado di penetrare a fondo nel legno consentendo di ottenere un’azione sicura e ad alta residualità.

Da quando utilizziamo questa tecnica (1999) e quindi a distanza di anni, non abbiamo mai registrato sintomi di reinfestazione nelle aree trattate a sostegno e come miglior testimonianza della sua assoluta affidabilità.

Vespe e calabroni

Vespe e calabroni

Vespe e calabroni sono insetti aggressivi, in quanto per difendere il proprio nido reagiscono attaccando ogni possibile minaccia.

La disinfestazione si effettua iniziando ad individuare i punti di nidificazione per consentire l’azione disinfestante e quindi la distruzione e rimozione del nido.

L’impiego di prodotti e attrezzature specifiche garantisce risultati immediati e di efficacia garantita.

Processionaria

processionaria

Le processionarie sono farfalle le cui larve proliferano sulle querce e sui pini, e più in generale sulle conifere. Queste larve sono dannose perché possono causare reazioni allergiche a persone o animali, oltre che danni alle stesse piante.


La comparsa delle processionarie avviene soprattutto in estate (processionaria della quercia), mentre alcune fanno registrare la loro presenza già dall’autunno (processionaria del pino).

Le particolari operazioni di disinfestazione devono essere eseguite con la massima attenzione e solo da personale specializzato e qualificato.

La nostra azienda vanta una notevole esperienza per la lotta contro questo infestante, tanto da essere stata scelta come collaboratrice di fiducia da alcuni importanti parchi nazionali.

Cimici dei letti

Cimici dei letti

Le cimici dei letti sono insetti ematofagi, ovvero si nutrono di sangue, sia umano che di animali.

Questi parassiti si diffondono velocemente, con una rapida espansione dei nidi ed i trattamenti disinfestanti devono essere improntati alla massima attenzioneper poterne garantire l'eliminazione.

Durante il giorno si nascondono nelle crepe o nelle fessure di letti, materassi, zoccolinature… , mentre sono attive soprattutto di notte.
Il loro pasto di sangue avviene ogni 3/7 giorni ma quando la temperatura si innalza tende a nutrirsi con maggiore frequenza.


Le cimici dei letti si nutrono di sangue umano ed in mancanza di questo, anche di altri mammiferi in genere.
Solver propone trattamenti personalizzati, veloci ed efficaci, in grado di debellare queste infestazioni con l’utilizzo di prodotti ad azione snidante e residua tali da garantire l’assoluta riuscita del trattamento.

Pulci e zecche

Pulci e zecche

Le pulci sono insetti privi di ali che nello stadio adulto presentano un apparato boccale in grado di pungere e succhiare.

Le pulci causano, attraverso le loro punture, vere e proprie infezioni poiché, oltre all’irritazione cutanea, possono fungere da veicolo di importanti malattie.

I trattamenti disinfestanti, oltre ad eliminare ogni adulto, devono tenere in doverosa considerazione il fatto che le uova sono molto spesso ben protette ed il sottovalutare questo aspetto, oltre a non avere sufficienti conoscenze per affrontarlo nella giusta maniera, significa risolvere solo parzialmente il problema che sarà destinato a ripresentarsi a distanza di poco tempo.

Le zecche sono parassiti che ricavano il loro nutrimento pungendo e succhiando il sangue.
Esistono circa 850 speci di zecche tra cui quelle che troviamo più frequentemente sono quelle dei cani (Rhipicephalus sanguineus), quelle molli dei piccioni (Argas reflexus) ed a seguire le altre.

Per procedere alla disinfestazione ed alla loro eliminazione, bisogna prima procedere all’identificazione della specie, al grado di infestazione, con l’individuazione dei rifugi utilizzati, in modo tale da poter effettuare il trattamento più appropriato, unica garanzia di un completo successo.

Share by: